Evoluzione Integrale significa fiorire in ogni aspetto del potenziale umano, senza lasciare nulla di irrisolto nella propria vita. A cosa serve guadagnare migliaia di euro al mese, se fai un lavoro che ti rende miserabile? A cosa serve imparare a vivere nel presente, se non hai un soldo in tasca per prenderti cura dei tuoi bisogni basilari?

In poche parole, l’Evoluzione Integrale consiste nell’diventare la migliore versione di te stesso in tutti gli ambiti della vita. Come sarebbe la tua vita se fosse positiva nell’ambito mentale, emozionale, fisico, spirituale, creativo, economico, lavorativo, familiare e relazionale?

“Un uomo deve diventare tutto ciò che può essere, se vuole essere davvero in pace con sé stesso.”

Abram Maslow

Magari hai già cercato la chiave per il cambiamento in libri o corsi sulla crescita personale e spirituale, ma non hai ancora ottenuto i risultati che desideri o una strategia che funzioni per te.

So perfettamente come ci si sente a essere insoddisfatti. 10 anni fa, la mia vita era un casino totale e ho dovuto affrontare e superare molte difficoltà per trovare la mia strada e cambiare direzione.

Il percorso di Evoluzione Integrale consiste in una conversazione introduttiva di 30 minuti, per fare il punto sulla tua situazione e le tue difficoltà e quattro sessioni di consulenza da 60 minuti ciascuna, le conversazioni si svolgono via Skype.

Attraverso la nostra collaborazione posso agevolare la tua crescita in modo drastico, condividendo con te le strategie più efficaci per raggiungere ed esprimere il tuo massimo potenziale e riprendere il controllo della tua vita.

Come è normale che sia, ti starai chiedendo perché dovresti scegliere di affrontare un percorso di Evoluzione Integrale con me. Per spiegarti correttamente i vantaggi del nostro lavoro insieme è necessario che ti racconti la mia storia.

La mia storia

La mia infanzia è stata molto difficile, a causa di una vita familiare estremamente problematica. I miei genitori si sono separati quando io avevo soltanto 5 anni. Senza starti a raccontare i dettagli, per rispetto delle persone coinvolte, posso dirti che la loro separazione è stata una di quelle separazioni così turbolente da poterci scrivere un romanzo o creare la sceneggiatura per una serie TV.

Inoltre, per alcuni anni, la mia famiglia è stata terribilmente povera. Ricordo che una volta mia madre ci disse, a me e ai miei fratelli, di cercare, ovunque, in giro per casa dei soldi superstiti da tempi migliori, che magari erano rimasti nelle tasche di vecchi giacchetti o posti simili.

Io riuscì a trovare qualche moneta incastrata nella fessura della porta della cucina. Ero estatico. Non ho idea di come fossero finite lì, la cosa importante era che potevamo comprare qualcosa da mangiare, almeno per quel giorno.

Per fartela breve, ho vissuto esperienze che un bambino non dovrebbe mai vivere. Probabilmente, a causa di queste situazioni ho iniziato a soffrire, dall’età di 6 anni, di vitiligine e alopecia areata, due patologie autoimmuni.

La vitiligine consiste nella depigmentazione della pelle in varie parti del corpo, mentre l’alopecia areata, come puoi ben vedere nei miei video, consiste nella perdita di capelli a chiazze. Queste due patologie autoimmuni non causano nessun tipo di dolore o fastidio fisico, ma possono portare profondi problemi psicologici e di autostima, soprattutto per un bambino di 6 anni.

Come ero prima della scoperta della crescita personale e spirituale

Spesso, gli iscritti sul mio canale YouTube si meravigliano di come riesca ad affrontare argomenti complessi nonostante abbia 28 anni: la realtà dei fatti è che il mio percorso di introspezione è cominciato, senza che lo volessi, quando ero ancora soltanto un bambino.

La vitiligine e l’alopecia areata mi hanno costretto a effettuare un lavoro di analisi interiore, che ho iniziato sin da piccolo: ero un bambino di 6 anni che rifletteva sul significato della vita, sull’esistenza di Dio, sulle ragioni dell’esistenza del male e tutte le altre grandi domande esistenziali che l’uomo si pone da millenni. Per certi versi, ero un bambino come tutti gli altri, ma, allo stesso tempo, ero molto particolare.

“Non c’è presa di coscienza senza sofferenza. In tutto il mondo la gente arriva ai limiti dell’assurdo per evitare di confrontarsi con la propria anima. Non si raggiunge l’illuminazione immaginando figure di luce, ma portando alla coscienza l’oscurità interiore. Chi guarda fuori sogna, chi guarda dentro si sveglia.”

Carl Jung

Come puoi ben immaginare, ho pagato a caro prezzo, la mia presa di coscienza, la propensione a non fermarmi all’apparenza della realtà. Sia la vitiligine che l’alopecia areata hanno dato vita a infiniti problemi e dolori nella mia infanzia, nella mia adolescenza e nella mia prima vita adulta:

  • Provavo rabbia e frustrazione nei confronti del mondo e della vita in generale, mi chiedevo senza sosta: “perché proprio io?”
  • Mi capitava spesso di perdere la calma e arrabbiarmi per delle sciocchezze, anche con i miei familiari.  
  • Il mio monologo interiore era una successione di pensieri negativi.
  • Ero rinchiuso in una prigione di negatività.
  • Vivevo in un mondo di paure e mi preoccupavo di cose che non sarebbero mai accadute.
  • Nella mia mente si ripetevano immagini catastrofiche, che diventavano dei veri e propri film su come tutto sarebbe andato per il peggio.   
  • Non avevo nessuna direzione, ero completamente perso.
  • Non avevo nessuna idea di quale sarebbe potuto essere il mio scopo nella vita.
  • Avevo un’infinità di abitudini negative, fra cui, la peggiore, passare giornate intere a giocare con i videogiochi.
  • La timidezza mi impediva di esprimere la mia vera personalità: nelle grandi cene in famiglia, durante le feste, speravo che nessuno mi rivolgesse la parola, avevo addirittura timore di chiedere di passarmi l’acqua o il parmigiano.
  • Credevo che chiunque mi stesse giudicando e prendendo in giro, questa credenza mi faceva diffidare sempre degli altri.
  • Finivo sempre per essere ai margini di ogni gruppo di cui facevo parte, tutti sembravano evitarmi a ogni costo.
  • Durante la mia adolescenza, la cosa che più mi faceva male era non essere in grado di conoscere una ragazza. Venivo costantemente rifiutato, ciò non faceva altro che spingermi sempre di più in un abisso di negatività all’interno della mia mente.
  • Ricordo che la mia autostima era così bassa che, sul tema di italiano dell’esame della terza media, dichiarai che sarei stato destinato per sempre a rimanere solo.

Il mio punto più basso

Quando avevo circa 17 anni, arrivai al limite della sopportazione: non ne potevo più dei miei problemi. Non ne potevo più di vivere in uno stato costante di negatività e insoddisfazione. Dopo aver visto il film “Into the wild”, promisi a me stesso che non appena avessi avuto la possibilità di viaggiare, lo avrei fatto. Infatti, credevo ingenuamente che tutte le difficoltà che avevo fossero causate dall’ambiente in cui mi trovavo e dalle persone che mi circondavano.

Il mio sogno più grande era di lasciare il piccolo paese in cui vivevo, nella speranza che la mia vita sarebbe finalmente cambiata. Al terzo anno delle superiori, scoprì un’associazione che effettuava intercambi in giro per il mondo: colsi subito l’opportunità e mi iscrissi al loro programma.

Con mio grande stupore, dopo vari test attitudinali, venni accettato per un intercambio di un anno intero in Brasile. Ero estasiato all’idea di poter finalmente lasciare le mie difficoltà alle spalle. Nonostante venni ospitato da una famiglia incredibile, a cui sarò per sempre grato, tutti i problemi che avevo in Italia, mi seguirono anche in Brasile, dall’altra parte del mondo.

Infatti, dopo qualche mese dal mio arrivo nella mia nuova casa, feci la drammatica scoperta che non era cambiato proprio un bel niente nella qualità delle mie esperienze interiori ed esteriori.

Lo compresi quando, una sera, andai con dei compagni di scuola in discoteca. Tutti sembravano divertirsi. Io, invece, come al solito, ero prigioniero della mia mente e dei miei pensieri negativi. Avevo paura di parlare con chiunque. Rimasi tutta la notte in disparte, seduto su un divano, per evitare di essere giudicato dagli altri. Avevo toccato il fondo.

A quel punto, arrivai alla conclusione che non potevo scappare da me stesso, dovetti ammettere che la causa del 99% dei miei problemi ero io.

“Il solo vero viaggio non sarebbe andare verso nuovi paesaggi, ma avere altri occhi.”

Marcel Proust

L’inizio del cambiamento

Il mio viaggio verso la migliore versione di me stesso è iniziato con questa presa di coscienza. Il primo passo per ogni cambiamento duraturo comincia con l’assumersi le proprie responsabilità nei confronti delle difficoltà che si affrontano.

Nelle settimane successive, cominciai a cercare online informazioni su come potermi relazionare con le donne, in maniera efficace e non nevrotica, il problema che, all’epoca, mi faceva soffrire maggiormente. Con mia grande sorpresa, trovai tutte le risposte che cercavo.

Se era possibile imparare a relazionarsi con le donne, in maniera salutare, anche per chi non aveva la più pallida idea di come fare, quanti altri problemi potevo superare nella mia vita, che fino ad allora avevo creduto irrisolvibili?

Da quel momento in poi, iniziai un vero e proprio viaggio senza sosta all’interno di me stesso: non smisi più di cercare soluzioni ai miei problemi e strategie che mi aiutassero a vivere appieno in tutte gli ambiti della vita.

La mia Evoluzione Integrale

Ero diventato ossessionato dalla saggezza. Cominciai a divorare libri, seguire conferenze e corsi da cui imparai i principi che portano a vivere la “buona vita”. Dal problema che avevo nel relazionarmi con le ragazze, oggi, sono arrivato a studiare la non-dualità e l’illuminazione spirituale.

Non so tu, ma io voglio essere soddisfatto in tutte le aree della vita, che sia avere una relazione fantastica, avere un’ottima autostima o realizzare, in maniera diretta, l’essenza di Dio. Ogni aspetto della vita merita di essere affrontato e compreso.

Per attualizzare il mio massimo potenziale, in tutti gli ambiti della mia vita, ho dovuto sviluppare un approccio olistico nei confronti della ricerca, attingendo da qualunque fonte potesse darmi informazioni o risorse utili per superare i miei problemi – dai trattati di psicologia ai testi sacri.

Questo enorme bagaglio di saggezza mi ha permesso di effettuare la mia Evoluzione Integrale: ho smesso di essere il ragazzo con mille problemi, che ero 10 anni fa. Ho sperimentato in prima persona che chiunque può riprendere le redini della propria vita, anche partendo dalle circostanze più avverse.

Credo fermamente che ognuno di noi abbia il compito di diventare tutto ciò che può essere, altrimenti l’immagine della persona che saremmo potuti diventare, ma che abbiamo scelto di non attualizzare, ci perseguiterà per sempre.

“Colui che desidera ma non agisce genera pestilenza.”

William Blake

Ovviamente, sono tutt’ora impegnato a “scolpire la mia statua”, a perfezionare me stesso, ad attualizzare il mio potenziale, ad agire in maniera sempre più congrua con la persona che so che posso essere. L’evoluzione integrale è un processo sempre attivo, non esiste un punto di arrivo definitivo nella nostra crescita personale e spirituale.

Il traguardo di cui sono più fiero

Quando erano ormai circa due anni che avevo iniziato la mia Evoluzione Integrale, decisi di caricare il mio primo video su YouTube, per condividere con gli altri tutti gli insegnamenti che stavano avendo un’influenza così profonda su di me. Avevo compreso che il mio scopo nella vita era condividere la saggezza con il resto del mondo. Forse c’era una chiara ragione per cui iniziai a soffrire di vitiligine e alopecia areata sin da bambino.

Smisi di percepire la vitiligine e l’alopecia areata come degli ostacoli alla mia felicità. Infatti, se non ne avessi mai sofferto, non staresti qui a leggere le mie parole, la mia vita sarebbe stata completamente diversa, non avrei mai sviluppato una grande capacità di introspezione e non avrei mai nutrito un amore così profondo per la saggezza e la conoscenza. Così ho iniziato a percepirle come dei catalizzatori fondamentali per la mia crescita personale e spirituale: è proprio questo il traguardo di cui sono più fiero.

La sofferenza ti indica sempre qual è il prossimo passo da compiere, la parte inconsapevole di te stesso che necessità di essere illuminata. Se inizierai a illuminare la sofferenza con la luce della consapevolezza e della saggezza, nel giro di pochi anni sarai una persona completamente diversa.

Come hai compreso dalla mia storia, il mio percorso è iniziato dal basso e oggi sono arrivato al punto di poter dire di essere profondamente soddisfatto della mia vita. Sono convinto che se non avessi scoperto la crescita personale e spirituale, avrei intrapreso un percorso opposto che mi avrebbe portato all’autodistruzione, sarei per sempre rimasto chiuso in una prigione di negatività. Fortunatamente ho scelto di prendere in mano le redini della mia vita e spero di poterti aiutare a fare lo stesso, attraverso il nostro lavoro insieme.

Come posso aiutarti?

Amo la saggezza. La saggezza mi ha salvato da un’esistenza piena di dolore e sconforto. Il mio scopo nella vita è condividere con gli altri ciò che imparo dalle mie costanti ricerche, dopo averne testato l’efficacia in prima persona. La crescita personale e la crescita spirituale sono la mia vita, ciò che faccio ogni singolo giorno.

Ho iniziato il mio percorso di crescita spirituale e personale 10 anni fa. Ero un ragazzo timido e disorientato, senza autostima né progetti per il futuro. Non avevo più entusiasmo nei confronti della vita. Ero intrappolato in pensieri negativi che mi impedivano di vivere come avrei voluto e non trovavo una via di uscita.

Con il percorso di Evoluzione Integrale voglio aiutarti a superare le difficoltà che stai vivendo adesso per diventare la versione migliore di te stesso. Dal nostro lavoro insieme puoi aspettarti strategie efficaci e mirate per riprendere il controllo della tua vita e trovare finalmente la soddisfazione che stai cercando.

Quella che segue è una lista di argomenti che possiamo affrontare insieme nel tuo percorso di Evoluzione Integrale, ti consiglio di individuare 2 aspetti, al massimo 3, su cui vuoi concentrati attraverso la nostra collaborazione:

Spiritualità

  • Comprendere il funzionamento dell’ego.
  • Riconoscere la radice di ogni paura umana.
  • Riconoscere la radice di ogni conflitto umano.
  • Comprendere e conoscere Dio.
  • Comprendere il significato della vita.
  • Comprendere la ragione dell’esistenza della vita.
  • Comprendere la profonda unità di tutte le cose.
  • Imparare tecniche di meditazione capaci di accelerare la tua evoluzione spirituale.
  • Vivere in armonia con le leggi dell’universo.
  • Comprendere le leggi spirituali del successo.
  • Comprendere come co-creare con l’universo.
  • Comprendere la differenza fra desideri dell’ego e dell’anima.
  • Comprendere la base della vera felicità.
  • Raggiungere una libertà interiore inalterabile e indipendente da qualunque evento esterno.
  • Fare esperienza della meraviglia intrinseca della vita.
  • Imparare a riconoscere come il tuo livello di consapevolezza determini la qualità della tua vita.
  • Comprendere la verità eterna alla base della tua essenza.
  • Comprendere l’aspetto infinito della realtà.
  • Trovare una risposta alle domande esistenziali che affliggono l’uomo sin dall’alba dei tempi.

Equilibrio emozionale

  • Liberarsi dal pessimismo cronico.
  • Cambiare le credenze limitanti che ti fanno rivivere il passato nel presente.
  • Liberarsi dalle emozioni negative ripetitive.
  • Liberarsi dalle paure irrazionali ripetitive.
  • Affrontare e superare la solitudine.
  • Aumentare l’autostima.
  • Credere in te stesso e nelle tue capacità.
  • Mantenere la calma in situazioni difficili.
  • Coltivare la tranquillità interiore.

Comprendere e applicare i principi del successo

  • Coltivare la pazienza e la persistenza.
  • Coltivare le abitudini che facilitano il successo, qualunque cosa voglia dire per te la parola “successo”.
  • Identificare i tuoi punti di forza, quelle capacità in cui tendi a eccellere naturalmente.
  • Identificare i tuoi valori.
  • Coltivare le tue peculiari capacità.
  • Identificare il tuo scopo nella vita.
  • Farsi notare in ambito lavorativo.

Relazioni interpersonali

  • Migliorare il rapporto con l’altro sesso.
  • Comunicare efficacemente con le persone importanti nella tua vita.
  • Fare nuove amicizie.
  • Migliorare le relazioni con i tuoi familiari.

Produttività

  • Uscire da un periodo di stallo.
  • Pianificare la tua vita ideale e identificare i tuoi obiettivi a breve e lungo termine.
  • Creare un piano d’azione per fare il lavoro dei tuoi sogni.
  • Cambiare abitudini negative, in maniera duratura.
  • Creare spirali di positività, attraverso cui rispettare i tuoi valori diventi automatico.
  • Sfruttare l’effetto composto per ottenere risultati sempre più grandi.
  • Imparare a mantenere a lungo la concentrazione su un singolo compito.
  • Aumentare la disciplina e la motivazione.
  • Diventare più efficace in tutto ciò che fai.
  • Comprendere quando sia giusto abbandonare i tuoi obiettivi.

Libertà finanziaria

  • Comprendere di poter creare qualunque visione tu abbia.
  • Come creare un prodotto o servizio di successo.
  • Comprendere le caratteristiche di un business di successo.
  • Migliorare la propria relazione con il denaro.
  • Comprendere i comportamenti chiave che portano alla libertà finanziaria.
  • Come distinguersi dalle migliaia di business che vengono creati ogni giorno.

Come prenotare il percorso di Evoluzione Integrale

Per prenotare il percorso di Evoluzione Integrale, compila il modulo che trovi qui sotto specificando gli obiettivi che vorresti raggiungere attraverso la nostra collaborazione.

Il percorso di Evoluzione Integrale costa 340 € e comprende:

  • Una conversazione introduttiva di 30 minuti, per fare il punto sulla tua situazione e le tue difficoltà.
  • Quattro sessioni di consulenza da 60 minuti ciascuna.

Le consulenze si svolgono via Skype e gli incontri vengono fissati in un arco di 2 mesi dalla data della prima conversazione. Lavorando sui tuoi obiettivi in modo approfondito, saremo in grado di dare davvero una svolta alla tua vita e produrre cambiamenti duraturi. Puoi pagare la consulenza di life coaching tramite PayPal.

Credo nel potere della conoscenza e nel fatto che tutti possiamo migliorare noi stessi e rivoluzionare la nostra vita. E sono certo di poterti aiutare e supportare nel tuo percorso di crescita personale e spirituale – al punto da offrirti un rimborso totale nel caso in cui non dovessi essere soddisfatto della nostra prima conversazione.

Ti basterà scrivermi entro 7 giorni dalla nostra prima conversazione. Ti chiederò solo la ragione per cui non hai trovato utile la mia consulenza, per poter migliorare in futuro. In poche parole, non hai nulla da perdere e tutto da guadagnare.

Prenota il percorso di Evoluzione Integrale

Il mio impegno, il tuo impegno

Il life coaching non è una bacchetta magica. Cambiare la tua vita ed esprimere al massimo le tue potenzialità non sarà facile. Se lo fosse, saremmo tutti felici e soddisfatti e, come sai bene, non è così. Raggiungere i tuoi obiettivi richiederà tempo e dedizione.

Non posso prometterti che sarai in grado di raggiungere il risultato che desideri in un determinato lasso di tempo. O che tutto si risolverà come per magia. Ciò che posso fare però è aiutarti a farti le domande giuste e a trovare il percorso migliore che tu possa intraprendere per diventare la versione migliore di te stesso. Percorrere quella strada spetta solo a te.

Non posso aiutarti se…

Il life coaching non è una terapia medica né psicologica. Non sostituisce il supporto medico, psicologico o psichiatrico. Per questo motivo, non posso offrirti una consulenza personale se:

  • Soffri di problemi psicologici come depressione, attacco di panico, disturbo bipolare, schizofrenia, disturbi del comportamento alimentare, disturbi di gestione della rabbia etc.
  • Sei dipendente da alcool o droghe.
  • Stai affrontando traumi legati a gravi violenze.

Inoltre, le mie consulenze non sono adatte alle persone dogmaticamente religiose. Il mio approccio si basa sull’imparare e trarre insegnamento da qualunque fonte valida, senza vincoli culturali o religiosi. Per trarre il meglio dal lavoro insieme, le persone devono essere disposte a fare altrettanto.

Acquistando un percorso di Evoluzione Integrale, accetti di assumerti il 100% della responsabilità delle azioni che potresti intraprendere dopo lo svolgimento delle consulenze e delle loro conseguenze.